image001

Gruppi di Aziende: Gestione delle deleghe per l’invio dei flussi Uniemens

Negli ultimi anni l’inps ha profuso uno sforzo di non poco conto nel tentativo di classificare al meglio il numero e la tipologia di utenti abilitati all’invio delle denunce periodiche Uniemens. Per la prima volta, con la circolare numero 28/2011, sono stati oggetto di disciplina i Gruppi di Aziende.

Gruppi di aziende: Le possibili configurazioni
L’inps con la circolare numero 28/2011, al punto 2.2, si occupa di definire in che modo i Gruppi di Aziende possono correttamente operare rispetto al recente sistema di gestione delle deleghe. In tal senso viene rimarcato il concetto fondamentale secondo cui, non sempre la Capogruppo, si costituisce come azienda esecutrice dei rapporti previdenziali presso gli enti per tutte le Aziende del gruppo cui appartiene. Viene indicato inFatti che “Come già affermato, in relazione al libro unico, dal Vademecum pubblicato dal Ministero del Lavoro, la società capogruppo può delegare agli adempimenti una qualsiasi società del medesimo gruppo, rimanendone tuttavia sempre direttamente responsabile”.

L’INPS quindi, in merito alla gestione dei gruppi (ambito deleghe) ammette due distinte configurazioni:
1. Gruppi d’imprese in cui la capogruppo viene delegata allo svolgimento degli adempimenti da parte di tutte le società controllate o collegate.
2. Gruppi d’imprese in cui la capogruppo delega una società del gruppo (così come tutte le collegate) allo svolgimento degli adempimenti (rimanendone tuttavia sempre direttamente responsabile).

Al fine di rendere operative e formalizzare le ipotesi indicate, i datori di lavoro delle singole imprese del gruppo dovranno, tramite autenticazione con PIN ai servizi on il line dell’INPS, conferire specifica delega, in cui indicheranno la società del gruppo al quale intendono delegare lo svolgimento degli adempimenti.

Esempio 1: Holding che svolge gli adempimenti per tutte le aziende del Gruppo.

image002

Esempio 2: Società del Gruppo che svolge gli adempimenti per tutte le aziende del gruppo (anche per l’Holding).

image003

Le istruzioni operative: Messaggio 24153/2011
Al fine di dar seguito ai precetti indicati con la circolare numero 28/2011, l’ INPS ha successivamente emesso il messaggio 24153/2011 con il quale spiega in modo specifico l’utilizzo della nuova procedura di attribuzione delle deleghe.

image005

Al Punto 2, vengono fornite le indicazioni operative per i Datori di lavoro di aziende che operano in gruppo, che possiamo schematizzare come di seguito indicato:

Primo Punto – Attivazione della delega a Dipendente della Società Delegata allo svolgimento degli adempimenti: Il primo passaggio fondamentale riguarda la società DELEGATA; accade solitamente che nelle grandi/medie aziende si operi spesso in assenza di un intermediario abilitato per la gestione dei rapporti con l’INPS e che questi siano spesso demandati a un dipendente in possesso del ruolo di responsabilità in materia di Amministrazione del Personale. Per la gestione di questi casi sarà possibile accreditare l’interessato ai servizi telematici INPS tramite la compilazione le consegna del modello SC72 (si veda figura in basso).

image007

Tramite questo modello la sede competente rilascerà all’interessato le utenze per accedere ai servizi INPS in qualità di Responsabile dei Rapporti con l’INPS. A questo punto la Società Delegata dal gruppo alla gestione degli adempimenti dovrà conferire, tramite l’utenza del proprio Legale Rappresentante, specifica delega al Dipendente designato come responsabile dei rapporti. Tale azione è possibile tramite la funzionalità “ Delega a Dipendente” nella quale è necessario indicare l’opzione “Delega a Proprio Dipendente”. Come da figura sotto indicata.

image009

Dopo 24 ore sarà possibile per l’azienda procedere con l’attivazione della delega a dipendente. Al termine di questo punto l’azienda delegata potrà attivare anche le deleghe pervenute delle aziende del gruppo.

Secondo Punto – Conferimento delle deleghe all’azienda delegata per lo svolgimento degli adempimenti: Ogni azienda del gruppo, dunque, tramite l’utenza del proprio Legale Rappresentante dovrà conferire delega all’azienda responsabile degli adempimenti. Tale azione è possibile tramite la funzionalità “ Delega a Dipendente” avendo cura di indicare “Azienda Facente Parte del Proprio Gruppo” come da figura seguente:

 image011

Terzo Punto: Al termine di queste operazioni, trascorse 24 ore, l’azienda delegata, accedendo alla sezione dettaglio delega/subdelega potrà procedere con l’attivazione delle deleghe in commento (si veda figura in basso.)

image013

Aspetti operativi – Flusso Uniemens
All’interno dei flussi Uniemens di ogni azienda del Gruppo definita come delegante, bisognerà indicare all’interno dell’elemento Mittente i dati dell’azienda delegata come da figura sotto indicata:

image015

Il tipo mittente può essere ricompreso tra una delle seguenti alternative (si veda allegato tecnico Appendice A):

image017

Si propone di seguito un esempio di compilazione del flusso dove l’azienda delegata del gruppo si chiami Gamma:

<DenunceMensili>
<Dati Mittente Tipo=”1”>
<CFPersonaMittente>MTTLCU60B56G875L</CFPersonaMittente>
<RagSocMittente>GAMMA</RagSocMittente>
<CFMittente>12345678901</CFMittente>
<CFSoftwarehouse>12345678901</CFSoftwarehouse>
<SedeINPS>8800</SedeINPS
</DatiMittente>